venerdì

Preferisco essere considerato sfigato e onesto, che privilegiato e disonesto

In Italia, secondo i nostri politici, chi guadagna poco, è da considerarsi uno sfigato. Anche se uno si laurea  tardi, viene considerato uno sfigato. Se a 30 anni si vive ancora in casa con i propri genitori, anche in quel caso, si viene considerati degli sfigati o bamboccioni!! In pratica, se in Italia, vivi e lavori onestamente, per i politici sei uno sfigato. Quindi, cari ( solo per quanto ci costate) politici, che date all' italiano dello sfigato perchè lavora onestamente, senza cercare di imbrogliare.. Voi, cosa consigliate per non essere considerati degli sfigati, di essere disonesti come lo siete voi?... Mi spiace cari politici. Ma preferisco essere considerato: "sfigato e onesto", che  "privilegiato e  disonesto". Come la maggior parte della vostra categoria. Lo trovo più dignitoso. Lupo G.L.Style

Nessun commento:

Posta un commento

cosa ne pensi?

Archivio notizie

Visualizzazioni